asdpedaggio-castiglionetorinese.com

Vai ai contenuti

Menu principale:

Info

Sezioni Sportive > Ciclismo


RITROVO CICLISTI:

  ritrovo   ore 9.30
per ottobre







 
 

Codice della Strada


Pensiamo che sia opportuno e utile ricordare a  tutti il rispetto delle regole del codice della strada.

La bicicletta è definita dal Codice della Strada come veicolo (art.50 . I velocipedi sono i veicoli con due o più ruote funzionanti a propulsione esclusivamente muscolare, per mezzo di pedali o di analoghi dispositivi, azionati dalle persone che si trovano sul veicolo), e come tale obbliga il ciclista al pieno rispetto delle norme che regolano la circolazione.
L’articolo 182 (circolazione dei velocipedi), comma 1 del codice della strada riporta: I ciclisti devono procedere su unica fila in tutti i casi in cui le condizioni della circolazione lo richiedano e, comunque, mai affiancati in numero superiore a due; quando circolano fuori dai centri abitati devono sempre procedere su unica fila, salvo che uno di essi sia minore di anni dieci e proceda sulla destra dell’altro.
L’articolo 377 (circolazione dei velocipedi (art. 182 C.s.))prevede inoltre:
I ciclisti nella marcia ordinaria in sede promiscua devono sempre evitare improvvisi scarti, ovvero movimenti a zig-zag, che possono essere di intralcio o pericolo per i veicoli che seguono.
Nel caso di attraversamento di carreggiate a traffico particolarmente intenso e, in generale, dove le circostanze lo richiedano, i ciclisti sono tenuti ad attraversare tenendo il veicolo a mano.
In ogni caso, i ciclisti devono segnalare tempestivamente, con il braccio, la manovra di svolta a sinistra, di svolta a destra e di fermata che intendono effettuare.
Da mezz'ora dopo il tramonto, durante tutto il periodo dell'oscurità e di giorno, qualora le condizioni atmosferiche richiedano l'illuminazione, i velocipedi sprovvisti o mancanti degli appositi dispositivi di segnalazione visiva, non possono essere utilizzati, ma solamente condotti a mano
Si ricorda che l’appartenenza ad un gruppo sportivo richiede il rispetto delle regole imposte e che le infrazioni commesse indossando la divisa sociale permette di essere facilmente identificati creando un danno di immagine alla società stessa.

Si invitano pertanto tutti gli iscritti al rispetto delle regole e del codice della strada al fine di garantire la massima sicurezza per tutti ed evitare spiacevoli episodi.


Anche gli automobilisti pero' ci devono
rispettare!!! >>>>




Divisa della
squadra=>>>>>

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu